Diario di bordo

DIARIO DI BORDO

Clicca sul link sottostante per visualizzare la mappa riassuntiva del percorso della nostra classe 2.0

Clicca per visualizzare la Mappa in aggiornamento continuo secondo il procedere del progetto realizzata con una risorsa web 2.0 SpiderScribe

Azioni intraprese in merito a:

  • Scelta e allestimento del nuovo ambiente di apprendimento
  • consiglio di interclasse, incontro con consulente informatico della scuola, scelta primi acquisti discussa in commissione tecnologie didattiche e presentata al Collegio dei Docenti;
  • Familiarizzare con i nuovi strumenti e tutti i loro possibili usi didattici.
  • formazione docenti di classe e di plesso su gestione collaborativa del sito di Circolo e uso didattico della LIM in classe (in corso), pubblicizzazione del progetto sul sito di Circolo, iscrizione dei docenti sulla piattaforma per la Formazione Cl@ssi 2.0, utilizzo saltuario della LIM in classe , primo approccio degli alunni alla logica del software autore; somministrazione di questionari alla fine dell’anno dopo il primo approccio con la tecnologia LIM aspettative per il nuovo anno scolastico come alunno della cl@sse 2.0;
  • Recuperare e archiviare il sapere, apertura della classe all’esterno
  • creazione di un’area del sito in cui documentare il progetto classi 2.0 nelle sue varie fasi: blog e area download (scambi/comunicazioni tra alunni – famiglie – docenti, in parte accessibili a tutti i visitatori del sito), contatti con l’amministrazione comunale a sostegno del progetto, presentazione iniziativa a mezzo stampa.

Ulteriori azioni previste:

  • Allestimento del nuovo ambiente di apprendimento
  • incontro con le famiglie della classe, coinvolgimento delle famiglie nell’interazione via web in condizioni di sicurezza, allestimento aula con dotazioni tecnologiche e addestramento alunni e docenti, contatti con l’amministrazione comunale a sostegno del progetto, presentazione iniziativa a mezzo stampa;
  • Introdurre innovazioni di metodo nella didattica quotidiana
  • Consultazione di materiale bibliografico su apprendimento cooperativo e gestione del lavoro di gruppo.
  • Progettazione delle uda per l’a.s. 2011/2012 (almeno una UDA per ambito disciplinare ed eventualmente una UDA interdisciplinare legata ai progetti di Circolo che coinvolgono la classe)
  • Incontri periodici tra docenti del gruppo di lavoro per vedere insieme:
  1. A che punto siamo, qual è lo stato dell’arte ?
  2. Quali sono le difficoltà ? Quali possibilità?
  3. Quali i passi verso l’obiettivo ?

APRILE 2011 - coinvolgimento dei docenti della classe 2.0 nella formazione sulla gestione collaborativa del sito di Circolo(http://www.frosinonequartocircolo.it) e sull’uso didattico della LIM in classe 

————————————————————————————————————————————————————

A. s. 2011 – 2012

Cl_sse2.0Frosinone4

Clicca sul link sottostante per visualizzare la mappa riassuntiva del percorso della nostra classe 2.0

Questionario iniziale tabulazione e realizzazione dei grafici

Brainstorming aspettative 

Formazione For docenti cl@ssi 2.0 Regione Lazio

Tutoraggio Coach Massimiliano Manganelli

Le scuole del Lazio documentano (irre Lazio)

———————————————————————————————————————————————————
Attività
Primo approccio degli alunni alla logica del software autore della Smart;
Giochiamo con la LIM
  • giochi reperiti dalla rete
  • uso di software selezionato per i vari ambiti disciplinari
  • proposte laboratoriali da documentare in stile web 2.0
  • lezioni già strutturate utilizzate in classe
  • visione di video e filmati
  • disegniamo alla LIM (disegno geometrico e artistico

Crea linee del tempo

Giochiamo con Rino amico scienziato

Giochiamo con la storia
Laboratorio storia, realizzazione papiri

Giochi e Attività in lingua inglese

Giocaverbi software autore smart notebook

————————————————————————————————————————————————–

A che punto siamo? – Il piano di lavoro del gruppo di progetto sta proseguendo come prefissato.

Le attività con i bambini diventano sempre più frequenti nel corso delle settimane. Cresce l’entusiasmo e la motivazione.

La LIM comincia a diventare lo strumento ideale per i più svariati lavori.

I bambini vengono addestrati a piccoli gruppi alla gestione tecnica degli strumenti a disposizione, secondo l’occasione che si presenta vengono affrontate le prime “pillole” di sicurezza.

Ora abbiamo lo spazio Blog per documentare il percorso, il processo del nostro progetto.
Da questo momento la documentazione del progetto continuerà in questo spazio Blog.

Anche in questo caso si parte dall’uso del Blog in classe per poi gradatamente iniziare a interagire anche da casa.

Quali le difficoltà? 

  • lentezza burocratica e modalità di acquisto per  le scuole che allungano i tempi;
  • costi eccessivi dei prodotti per le scuole;
  • rischio di confusione e dispersione se non c’è un’accurata progettazione, una conoscenza approfondita degli strumenti tecnologici e delle risorse;
  • dispendio di risorse professionali con carico di lavoro impegnativo in forma completamente volontaria senza riconoscimento economico;
  • sforzo di rivisitazione della didattica;
  • individuazione di ulteriori spazi di incontro del gruppo di progetto per la progettazione delle attività, il monitoraggio in itinere e la documentazione dei processi e delle attività;
  • necessità di aggiornare e personalizzare i software, ricercare e sperimentare nuove soluzioni tecnologiche, piattaforme gratuite di archiviazione, condivisione e rielaborazione delle risorse; necessità di aggiornarsi continuamente sui prodotti di ultima generazione e sui costi, manutenzione dell’hardware e del software;
  • rischio di isolamento dell’esperienza cl@sse 2.0 entro la stessa istituzione se non legata alle altre esperienze parallele sulle LIM e altre sperimentazioni in atto, e in prospettiva di continuità didattica rispetto alla realtà della secondaria di 1° grado.
  • problematica frequentemente riportata anche dai diversi gruppi sperimentatori comunicata anche attraverso la condivisione delle esperienze su Facebook (gruppo docenti e LIM – gruppo docenti virtuali ecc) è quelle della connettività: routers non potenti, wifi a singhiozzo, impossibilità di lavorare con tutti i pc personali degli insegnanti connessi. Sarebbe auspicabile che dal Ministero si studiasse una soluzione per far giungere una connessione adeguata alle scuole.

Quali possibilità?

Punto di criticità superato:

Siamo riusciti a gestire le attività in compresenza con la tutor, attraverso la flessibilità dell’orario dei docenti di classe (con la disponibilità della tutor di ore aggiuntive sempre a titolo gratuito).

Prossimo passo: l’interazione da casa attraverso il Blog.

Introduzione di software e risorse specifiche per DSA all’interno della classe a beneficio di tutti gli alunni.

I netbook in classe da settembre 2012.

———————————————————————————————————————————————–

Attività

1,2,3…Cabrì 

laboratorio, prime attività con Cabrì – utilizzo dei quaderni interattivi di matematica per la scuola primaria.

Spazio e figure

———————————————————————————————————————————————-

BLOG: PROVE TECNICHE DI TRASMISSIONE

In questi giorni abbiamo creato uno spazio per iniziare a far interagire i bambini attraverso il blog.

L’entusiasmo è alle stelle:
dopo aver visto la procedura e aver provato ad inserire qualche commento in classe, abbiamo affrontato un problema riguardante la sicurezza: la necessità di approvare i commenti del blog da parte degli amministratori.
Ora i bambini stanno provando a lasciare commenti da casa ed è emerso un altro punto da affrontare, la differenza tra comunicazione sincrona e asincrona.
I loro messaggi
http://duepuntozeroattivita.wordpress.com/i-vostri-messaggi/

Dai loro messaggi emerge l’entusiasmo per l’attività di canto che stanno affrontando anche questa volta supportati dalla tecnologia. Trovano davvero divertente imparare i canti attraverso l’utilizzo di un’applicazione (VanBasco Karaoke) che presenta testo e musica e li guida nella melodia.

I bambini stanno preparando la drammatizzazione di chiusura del laboratorio di lettura “La gabbianella e il gatto”.

Nel link seguente la documentazione delle attività e la sintesi della progettazione http://duepuntozeroattivita.wordpress.com/2012/04/20/ebook-didapages-la-gabbianella-e-il-gatto/

E-book.

Si è chiesto ai bambini di prendere in visione la versione digitale, multimediale creata da alcuni loro compagni della “Gabbianella e il gatto” ed è stato chiesto di inserire dei commenti. Il momento dell’anno pieno di impegni (prime comunioni, scambio culturale, fine dell’anno scolastico, certificazioni Trinity, messa in scena dello spettacolo…) ha permesso solo a pochi bambini di scrivere il loro commento.

I bambini hanno messo in scena lo spettacolo della “Gabbianella e il gatto” documentato con reportage fotografico (in parte linkato sul blog,  ma pubblicato ufficialmente tra gli album fotografici del sito scolastico – a cui si accede con registrazione).

http://duepuntozeroattivita.wordpress.com/2012/06/19/la-gabbianella-e-il-gatto-secondo-noi/

Sono stati pubblicati in forma di Slides  i disegni del progetto Comenius per familiarizzare con gli strumenti messi a disposizione dal Blog.

http://duepuntozeroattivita.wordpress.com/2012/05/10/progetto-comenius/

Si è documentato l’intero percorso del progetto e il viaggio in Finlandia con le attività svolte:

Eurofestivalhttps://plus.google.com/u/0/102749833129923053151/posts/QtdYNfgFd6X

Scambio culturale con la Finlandiahttps://plus.google.com/u/0/102749833129923053151/posts/L8eQEqAJqxe

_________________________________________________________________

Esplorazione di risorse web 2.0 per l’attività e la documentazione didattica

Utilizzo di Dropbox per  lavoro collaborativo a distanza

CONSTITUTION WORK  (documento in piattaforma For Docenti)

Si tratta di un lavoro collaborativo , svolto con altre sette scuole europee all’interno di un progetto Comenius, finalizzato alla realizzazione di una Costituzione Europea scritta da bambini . Abbiamo usato Dropbox, un sistema di archiviazione online, attraverso il quale è possibile condividere cartelle e files con altri utenti, offrendo un servizio di sincronizzazione automatica di file tramite web.Il servizio può essere usato via Web, caricando e visualizzando i file tramite il browser, oppure tramite il driver locale che sincronizza automaticamente una cartella locale del file system con quella condivisa, notificando le sue attività all\’utente. Il file allegato riguarda la condivisione di un comune articolo della Costituzione italiana e turca, illustrata con immagini, lavoro realizzato dagli alunni della classe 2.0

CONSTITUTION WORK : HOUSING (documento in piattaforma For Docenti)

Il file allegato riguarda la condivisione di un articolo della Costituzione portoghese, relativo al diritto alla casa, illustrato con immagine disegnata da alunno portoghese.

Classe di controllo – Constitution Work : Right of work  (documento in piattaforma For Docenti)

Produzione collaborativa della classe di controllo in Dropbox


Sintesi servizi web 2.0 utilizzati in Symbaloo

Sintesi servizi web 2.0 utilizzati in Symbaloo

http://www.symbaloo.com/mix/icfrosinone4?searched=true

CLASSE 2.0

a.s. 2012/2013

Percorsi trasversali

Comenius

L’idea fondamentale sta nell’implementazione di attività disciplinarmente trasversali che prevedono la creazione di un insieme di risorse didattiche da poter offrire in rete.

L’IC Frosinone 4 partecipa ad un partenariato Comenius multilaterale con scuole di altri paesi europei.

Questo offre ai nostri alunni ed insegnanti l’opportunità di acquisire o migliorare le proprie conoscenze degli argomenti e delle discipline sulle quali si basa il partenariato, ma anche di accrescere la propria capacità di lavorare in gruppo, di programmare, di intraprendere attività in collaborazione, di utilizzare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, di migliorare la capacità di comunicare in altre lingue accrescendo la motivazione all’apprendimento delle lingue straniere.

LE TEMATICHE DEL PROGETTO verranno svolte da noi in collaborazione con gli alunni delle altre scuole europee e successivamente i materiali saranno scambiati tra le scuole per il confronto e l’analisi delle attività comuni e la presa visione di quelle di comune interesse .

  • CONDIVISIONEE COLLABORAZIONE A DISTANZA, UTILIZZO DI DROPBOX
  • COMUNICAZIONE SINCRONA – SKYPE, TRASMISSIONE STREAMING

Gli alunni si avvarranno anche dell’ausilio del loro netbook personale.

  1. UTILIZZO DI UN ARCHIVIO REPOSITORY PER DOCUMENTAZIONE COLLABORATIVA EUROPEA DROPBOX (www.dropbox.com) , con creazione di una cartella virtuale condivisa accessibile da qualsiasi dispositivo connesso al Web
  2. Dotare ciascun alunno di un netbook, da usare in classe ed anche a casa per accedere alle risorse didattiche condivise
  3. USO DI SKYPE PER COMUNICAZIONE TRA CLASSI EUROPEE
  4. CORRIPSONDENZA MAIL tra alunni delle classi europee Comeniius
  5. REALIZZAZIONE DI VIDEO INTERVISTE DEGLI ALUNNI delle classi europee Comenius
  6. REALIZZAZIONE DI UN PRODOTTO FINALE DELLA CLASSE 2.0-COMENIUS , COME LAVORO COOPERATIVO EUROPEO, ATTRAVERSO nuove tecnologie .

DIVULGAZIONE E NARRAZIONE DIGITALE

Il bambino creatore di cultura”

FRUIZIONE ( libri digitali)  ———-> PRODUZIONE

Software: Didapages – Risorse 2.0 per bambini – Dropbox (condivisione del materiale per collaborazione)

FASI DI LAVORO:

    • Scienze con la LIM video sulla cellula , visione ricerca informazioni, sintesi di gruppo
    • Musica con la LIM ascolto di  musica greca ricerca e analisi di immagini degli strumenti musicali dell’antica Grecia
    • Laboratorio interattivo di grammatica: Grammatica Web
    • Fruizione ebook  un ebook per il Carnevale, ricco di informazioni sulle località italiane maggiormente legate a questa festa e sulle maschere tradizionali italiane realizzato da Raffaella Bilotta
    • Primi passi in Didapages: seguire e comprendere un video tutorial
    • Gli alunni familiarizzano con gli strumenti di  Didapages, utilizzano Manuali costruiti con la stessa risorsa e videotutorial.
    • Intanto si predispone uno spazio virtuale in cui lavorare in sicurezza e a distanza: si stanno testando Edmodo, Schoology, Studeous, LAMS ( una piattaforma vera e propria, utilizzabile in modo del tutto autonoma da altri sistemi di e-learning. Possiede all’interno una serie di strumenti: forum, chat, questionari e test, scambio file, valutazioni, che in parte sono tipiche di un LMS, ma sicuramente meglio orientate a Learning Design)
      1. test di funzionamento di alcune piattaforme per la creazione della classe virtuale 2.0;

      2. n 3 incontri con alunni della classe 2.0 Maiuri per presentazione del programma Didapages, della piattaforma Edmodo classe virtuale online, consegna dei dati di accesso e lezione sulla sicurezza dei dati personali;

      3. supporto agli alunni anche tramite App per iPhone al loro primo accesso nella classe virtuale;

      4. moderazione e tutoraggio in classe virtuale http://www.edmodo.com

Risorse:

  • ATTIVITA’ IN CLASSE VIRTUALE
  • iconaE’ stata creata la classe virtuale dove lavorare a distanza da casa in sicurezza.E’ stata comunicata la password che potrà essere cambiata al primo accesso.Prime attività da svolgere:
  • scrivere il primo post,
  • inserire un’immagine nel profilo scegliendo tra quelle già a disposizione o prendendola dal pc,
  •  familiarizzare con l’ambiente.
  • consultare il materiale selezionato e segnalare altre risorse che si ritengono utili al lavoro del gruppo.
  • Lavoro in classe virtuale

    Il lavoro all’interno della classe virtuale procede.

    I ragazzi stanno mostrando entusiasmo e altissimo gradimento per questo ambiente di lavoro. Non hanno faticato molto ad appropriarsi delle abilità per utilizzare gli strumenti messi a disposizione dallo spazio virtuale.

    • Molti hanno effettuato il primo accesso,  modificato la password, completato il profilo, risposto al sondaggio, consultato il materiale nella libreria, inserito post, inviato un compito.
    • L’esercitazione prevede di familiarizzare con l’ambiente virtuale, consultare le risorse a disposizione e inserire le prime idee per l’ebook.
    • Gli alunni hanno ricevuto prime valutazione su semplici compiti da portare a termine e i badges previsti come premi per la partecipazione, i post scritti ecc
    • Hanno risposto al sondaggio sul numero dei gruppi da formare, inviato una lista di 5 argomenti da individuare ed eventualmente assegnare ai gruppi di lavoro
    • Hanno cominciato a creare il loro BACKPACK, lo zainetto dove possono inserire risorse per il lavoro in classe virtuale (il docente tutor ha preparato documenti guida all’uso)
    • Stanno consultando e arricchendo la libreria con le risorse audio, video, immagini, testi sul sistema solare
    • Utilizzano la classe virtuale come spazio per scambiarsi informazioni scolastiche e/o extrascolastiche.
  • Aggiornamento - Molti hanno effettuato il primo accesso,  modificato la password, completato il profilo, risposto al sondaggio, consultato il materiale nella libreria, inserito post, inviato un compito.
  • L’esercitazione prevede di familiarizzare con l’ambiente virtuale, consultare le risorse a disposizione e inserire le prime idee per l’ebook.

Preparazione dei netbook

Installazione del software:

  • open office
  • Chrome google
  • Didapages
  • PcInTasca
    • Dalla collaborazione con un docente di Treviso è nata una speciale raccolta pensata per avere sulla propria chiavetta USB tanti programmi utili:
    • » OpenOffice 4 Kids: per avere una suite da ufficio completa, semplice ed intuitiva
    • » PDF-XChange Viewer: per poter leggere, modificare e personalizzare i documenti in PDF
    • » Cmap Tools: per poter disegnare mappe concettuali e organizzare meglio idee e progetti
    • » Leggi X me: per avere uno strumento di base per gestire la sintesi vocale dei testi
    • » JOCR: per estrarre del testo da immagini o da documenti in PDF
    • » VLC: per poter visualizzare qualunque tipo di video senza problemi
    • » Audacity: per avere sempre a disposizione un editor e registratore audio
    • » Thunderbird: per gestire comodamente la propria posta elettronica
    • » Firefox: per navigare in sicurezza nel Web, con i propri segnalibri e configurazioni preferite
    • » TutoreDattilo: per aiutare bambini e adulti nell’uso della tastiera del computer
    • » Paint.NET: per poter disegnare, ritoccare e correggere le fotografie

In classe virtuale e in presenza si fanno passi da gigante!

Con una velocità impressionante i bambini stanno appropriandosi dei vari strumenti di lavoro.

pctasca

Definizioni_astronomiaPDF

Completa la mappa

verifica_la_luna2camilla

Stanno sperimentando l’uso di Audacity per registrare audio testi da inserire nella collana di ebook che stanno progettando.

  1. File mp3 asteroidi
  2. File mp3 sistema solare

Hanno preparato le mappe mentali o concettuali dalle quali sono partiti per strutturare le pagine dei testi elettronici.

Mappa concettuale realizzata con Cmap

mappa_concettualeelisaimmagine

Hanno svolto anche ulteriori esercitazioni come test in classe virtuale, utilizzo di alcune risorse web 2.0 per generare anagrammi e cruciverba on line:

Crossword puzzle maker

Anagrammi http://www.nightgaunt.org/anagrams/anagrams.htm

…e il lavoro in presenza

I gruppi sono a lavoro! slideshow

Lavori e attività nella classe virtuale slideshow

Gli ebook si stanno arricchendo di contenuti multimediali. Si sta procedendo con le registrazioni audio, l’ideazione di giochi, quiz, verifiche e passatempi sugli argomenti affrontati. Si sta passando a scaricare e inserire immagini e video.

 

Un pensiero su “Diario di bordo

Clicca e scrivi il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...